Primo passo: acclimatare l'albero di Natale
Dopo aver seguito il nostro consiglio di acquistare un albero di Natale, imparare a reimpiantare nel vostro giardino.
L'albero ha trascorso alcune settimane in caldo, in un ambiente asciutto. Egli può aver perso i suoi aghi. Dobbiamo riabilitare il freddo a poco a poco. Conservare in un primo momento per una settimana in una camera leggermente riscaldato e luminosa veranda tipo, poi un paio di giorni in un rifugio al di fuori. Pensare l'acqua non appena la sua sfera di radice secca e spruzzare acqua sulle mani. Dopo questo periodo di riabilitazione, è possibile trovare un posto nel vostro giardino.

Fase due: scegliere una posizione adatta
Abete crescerà in altezza, larghezza e diffusione occupare lo spazio in profondità. Sospetto, le sue radici potrebbe interferire se tubi o fondazioni. Quindi, scegliere una posizione lontana da cordoli, qualsiasi costruzione e altre piante in modo che cresce bene ed evitare che diventi ingombrante nel corso degli anni.
Le distanze possono essere più o meno importanti a seconda della specie. L'abete rosso (Picea abies) per esempio cresce molto velocemente e può raggiungere i 20 metri di altezza in natura. Il Nordmann (Abies nordmanniana), un altro popolare display specie per la sua crescita lenta (20 a 25 anni sono necessari per raggiungere i 10 metri).
Abete ama in ombra parziale e in ambienti umidi. Anche evitare di vento ed esposta in luoghi pieno sole. Questo favorisce la comparsa di fori e stripping. 

Fase tre: ripiantare gli alberi di Natale
Si dovrebbe procedere al trapianto o periodo di gelo e pioggia. Si può lavorare anche se non c'è la neve, purché il suolo non è ghiacciato.
Scavare un buco equivalente a due volte il diametro pentola e più a lungo. Aggiungere a terra un terzo di compost o un po 'di fertilizzante per conifere se non compost. 
Dépotez abete o rimuovere il netto della sua zolla e radici bagnarsi in acqua in un secchio. È possibile l'uscita quando non bolla d'acqua che fuoriesce.
Quindi posizionare la zolla senza romperlo o toccare il sistema radicale nel centro del foro. Bilanciare l'albero e mettere la terra in superficie. Infine, tamp pozzo suolo e acqua. Se c'è neve, portare un piccolo mucchio sulla superficie arato, questo proteggerà l'albero. È inoltre possibile pacciamatura con foglie o corteccia di pino.
Se il vostro albero ha una dimensione superiore a 1,50 m, è meglio mettere in gioco per tenerlo in posizione e impedire che i venti sradicare.
Chiedere il tutore attraverso per evitare di danneggiare le radici e spingerlo su almeno un terzo della sua altezza. Collegarlo al tronco con filo. Ricordatevi di mettere tra il filo e il tronco di un pezzo di sughero, per esempio, non ferire l'albero.

Fase quattro: mantenere l'albero di Natale
Il mantenimento di un albero di Natale è ridotta. Esegue fondamentalmente durante i primi anni per fare un buon recupero. Assicurarsi che l'acqua durante le calde giornate estive (sopra i 25 ° C). Cospargere come i suoi aghi. Questo spingerà i ragni rossi o rallentare la loro proliferazione.
In inverno, non è necessario annaffiare il vostro albero, se non in periodo molto secco di promuovere la formazione di nuove radici.
Si consiglia di non tagliare o potare l'abete perché potrebbe danneggiare la loro forma naturale. 

Leggi anche:

Scegliere le casette da giardino

I nostri consigli per trascorrere l'inverno in giardino

Neve, amico o nemico?

Hai 3 minuti?