Tutto sorride quei due. Dal momento che vivono il loro amore apertamente, Jean Dujardin e Nathalie Péchalat sembrano al settimo cielo. Hanno scoperto le gioie della vita a tre con la nascita del loro little Jeanne, il 5 dicembre. Papà come mamma dire completamente gaga. E Jean Dujardin, la natura piuttosto tranquillo, non ha paura di proclamare ad alta voce e per la sua felicità.

Quando non dice quanto la figlia folle, Jean Dujardin ammette di essere tostato alla sua ragazza. "Mia moglie sarà sempre il mio compagno, il mio amico, ha spiegato di recente "Lei". Lei è molto pragmatico, anche. Ha detto: 'Si stima che il modo in questa lotta? Niente? Così viene scaricata. (...) Io non devo parlare per tutto il tempo di essere buono con lui. "

Oggi è il turno della ex campione di pattinaggio su ghiaccio di confidarsi con colonne "Paris match". Non è facile, ovviamente, di condividere la vita di una stella come il suo attore marito, il poster "Brice 3" . "Quello che mi spaventa non è né la sua fama né il suo mestiere, che è quello che ha sugli altri: voyeurismo, l'aggressività, cattiveria"Lamenta Nathalie Péchalat.

Ha poi aggiunto: "Se le persone fantasticano di alcune persone a causa del loro lavoro, e se lo schermo crea questa fantasia, questo non è il mio caso. Un commercio rimane un mestiere. Ero disposto a incontrare qualcuno, ma non mi fantasticato". Nathalie Péchalat non vuole prendere per una ragazza complicata: "Io non sono geloso. Sono interessato a mio uomo, non ciò che rappresenta", Lei giura. E poi lei ha questa strana formula: "Io non sono il tipo da farmi film". Buona cosa Giovanni ha fatto per lei.

 Leggi anche: Jean Dujardin è felice nel suo matrimonio: