L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomandaallattamento esclusivo al seno I bambini fino all'età di 6 mesi. Una raccomandazione che i francesi stanno ancora lottando per seguire: in tal modo, 6 mesi, 1 bambino su 4 solo è ancora allattato al seno.

Se l'allattamento al seno ha molti benefici per il bambino e per la mamma, lo sapevate che può anche aiutarci a perdere i nostri chili di gravidanza? "Durante l'allattamento, il dispendio energetico della madre aumenta in modo significativo a causa della lattogenesi dice Eugenia Auvinet, dietista-nutrizionista. Infatti, la produzione di latte richiede molta energia ... quindi questo è un processo che consuma un sacco di calorie. "E se lo fosse, l'argomento finale per l'allattamento al seno?

testimonianza: "Ho perso il peso fuori della mia gravidanza con Weight Watchers"

Evitare assolutamente: diete restrittive

queste chili di gravidanza, Non siamo in grado di vedere il dipinto. Ogni volta che si passa a uno specchio, ci concentriamo sul nostro maniglie dell'amore, pancia e le nostre nostre cosce - considerata titanica. Così, la tentazione è grande di avviare un dieta ipocalorica per trovare la figura di una ragazza ...

"Questo è qualcosa che è importante non fare, avverte Eugénie Auvinet. Infatti, durante il periodo dell'allattamento al seno, il corpo ha bisogno di molta energia per funzionare correttamente e produrre latte per il bambino. Quindi, se si riduce l'apporto calorico, può peggiorare la stanchezza e sviluppare alcune carenze. È pericoloso per i bambini ... e per noi. "

"Piuttosto che un piano (inutile e pericoloso) vi consiglio un riequilibrio dieta. Fare pasti sani con una porzione di verdure, una porzione di amido e di una porzione di carne, uova o pesce. Si aggiunge 1 di latte, 1 frutto e 1 grasso buono: avocado o olio d'oliva, per esempio. Diversificare il vostro potenza massima, prestando attenzione a zuccheri semplici (che sono da evitare al massimo) e lipidi (che sono limitati). Optare per cottura senza grassi: a vapore, per esempio. "

"Non preoccupatevi se i vostri appetito aumenta mentre si è periodo di allattamento al seno: questo è perfettamente normale, il corpo ha bisogno di più calorie, ha aggiunto lo specialista. Io consiglio l'assunzione di cibo frammentazione: 3 pasti principali + 1 spuntino o 6 piccoli pasti durante la giornata o 3 pasti principali e 2 spuntini ... Ascolta il tuo corpo e soprattutto la vostra fame! "

Attenzione voglie "fatica"

Durante i 6 mesi successivi alparto, siamo costantemente stanco. I bambini non dormono tutta la notte, è necessario gestire tutta la logistica ogni giorno, ad orari prestabiliti allattare ... E 'molto difficile.

"Attenzione: favore un po 'di gente, stress e affaticamento snack, in particolare nel tardo pomeriggio ", dice dietista-nutrizionista. La soluzione: scegliere spuntini sani e la dieta, che possono sgranocchiare senza sentirsi in colpa. Frutta fresca, per esempio, o semi oleosi (mandorle, noci, nocciole). Anche tenere una bottiglia d'acqua a portata di mano: a volte, basta un sorso per la voglia di uno spuntino reparte come era venuta!

Lo sport il più presto possibile

Sappiamo: per trovare una silhouette armoniosa, non c'è niente di meglio che impegnarsi in una regolare attività fisica. Rapidamente, aumentando la massa muscolare e la silhouette diventa più soda.

"Non appena ci si sente in grado, riprendere la regolare attività fisica per almeno 30 minuti al giorno, consiglia Eugénie Auvinet. Tuttavia, non lo zelo: se il vostro perineale Non è finita, se ti senti esausto, non vale la pena mettere sulle scarpe da ginnastica. "

Gli sport consigliati? Camminare a ritmo sostenuto - con il bambino nel passeggino, perché no? In caso contrario, se si vuole prendere un po 'di tempo per voi, la nuoto è consigliato: questo dolce lo sport permette di affinamento globale della silhouette, senza brutalizzare o muscoli o alle articolazioni.

Un ultimo consiglio? "Se si ha un sacco di peso durante la gravidanza (vale a dire più di 20 kg per una singola gravidanza), si prega di prendere un appuntamento con un dietista: questo vi darà consigli appropriati per la vostra situazione particolare e può anche offrire menu per la perdita di peso. "

Eugenie grazie Auvinet, dietista-nutrizionista.

3 posizioni allattamento (video)