cheNoi chiamiamo il caviale Si tratta di uova di pesce, attenzione, non tutti i pesci: storione. Questo grosso pesce è stato catturato così per le sue preziose uova, difficilmente esiste più in natura. La pesca è anche completamente vietato dal 1998. Dopo l'URSS e l'Iran, che aveva il monopolio, molti paesi si sono impegnati in zootecnia. Avreste immaginato che i grandi produttori di caviale Attualmente vi sono, soprattutto, la Cina, con 30 tonnellate nel 2013, seguita da Italia, Francia, con un ottimo caviale da Aquitania, Israele o gli Stati Uniti e il Canada?

La casa Petrossian  è stato il primo caviale russo importato in Francia nel 1920. Questa azienda a conduzione familiare offre sempre una scelta di caviale: baeri (storione siberiano), Alverta, Asetra (dice Osetra), beluga ... Petrossian è diventato un'istituzione, così tanto che oggi il suo nome è completamente associato con il caviale. Armen Petrossian erede della famiglia è sempre sulla carta intestata dell'azienda.

Ma perché è così costoso? Dal 1800 al 12 800 € caviale è uno dei prodotti più costosi al mondo dopo lo zafferano (€ 30.000 al chilo)! Ma state tranquilli, si può già farvi felici con 20 o 30 grammi! Il caviale viene da pesci hanno bisogno di 7 a 10 anni di allevamento prima che le volte oltre 15 anni per il raccolto beluga! Sapendo che solo le femmine fanno le uova per la raccolta devono uccidere, questo spiega la scarsità del prodotto! Ma il suo sapore è così potente che pochi grammi sono sufficienti! Quindi concedetevi questo Natale!

Scopri le nostre ricette di chef con caviale: 

Saint-Jacques, risotto e caviale Philippe Etchebest

Il carpaccio uovo con caviale di aringhe da Christian Constant

patate rulli caviale Marc Meneau