Lo spot si apre con le immagini felici dei bambini che giocano insieme. Poi appare solo Fridah, una ragazza dello Zambia di 12 anni che partorire a settembre. Questo film, prodotto su iniziativa della filiale finlandese dell'associazione Plan International, si propone di spostare volontariamente lo spettatore e sensibilizzare l'opinione pubblica a livello internazionale, per la questione della maternità bambino. Il messaggio che scandisce la clip parla da sé non lascia indifferenti: "L'inizio di un bambino è la fine di un altro". C'è da dire che la realtà è oltre ogni comprensione: Ogni anno, 7 milioni di bambini sono coinvolti nei paesi in via di sviluppo.  

 

Presentato il 14 agosto a Helsinki, collezione di abbigliamento ha lanciato per l'occasione sei abiti di maternità progettato dal creativo Paola Suhonen. Se ha scelto volontariamente forme e colori gioiosi e romantici, ma anche per mettere in evidenza il contrasto tra questo grande evento, ma si è verificato troppo presto nella vita di ragazze che non sono ancora le donne, e l'innocenza dovrebbe essere la loro. Come indicato nel messaggio che chiude il film, "Facciamo in modo che la raccolta non è necessario".

Se Fridah è sostenuto dalla sua famiglia, questo non è il caso di molte giovani donne che lasciano i banchi di scuola e sono spesso condannati a vivere nella miseria.

 

Leggi anche: Il messaggio struggente e agghiacciante di questa ragazza, posto in casa